Ciao sono Alessia Morelli.

Sono un’igienista dentale con un master di nutrizione e dietetica applicata.

Ho deciso di intraprendere questo percorso perché volevo integrare la mia pratica clinica e le mie conoscenze per poter parlare con cognizione di causa di prevenzione a 360 gradi. Ho sentito l’esigenza di una formazione più adeguata in modo da poter promuovere al mio paziente corretti stili di vita e alimentari di aiuto per la salute orale e per la salute di tutto l’organismo.

Cercando sul web mi sono imbattuta in FUNIBER. Funiber è una Fondazione Universitaria Iberoamericana che crea corsi a distanza. Si appoggia su università Italiane, il mio master nello specifico, è erogato dall’Università Politecnica delle Marche di Ancona.

Questo il link per andare a curiosare:

https://www.funiber.it/master-internazionale-di-i-livello-in-nutrizione-e-dietetica-applicata

Il Master di I livello in nutrizione e dietetica applicata era adatto alle mie esigenze, quindi ho subito chiesto informazioni. Ho fatto tutto online dal primo contatto all’iscrizione. Il servizio è stato molto funzionale.

Una volta pagata la prima rata d’iscrizione, mi sono stati forniti dei dati di accesso personali che mi hanno permesso di entrare in una pagina, che è diventata la mia aula universitaria. La seconda rata l’ho pagata dopo i primi sei mesi.

All’ interno della suddetta home ho trovato i dati personali, tutte le dispense scaricabili, le slide, i video, gli articoli integrativi e la possibilità di consultare la biblioteca virtuale. Mi è stato fornito un programma che crea dei piani alimentari per i pazienti. Ho avuto a disposizione una chat per collegarmi con i colleghi di corso e un forum dove ho potuto consultare tutte le domande già fatte. C’era un tutor personale a cui rivolgersi telefonicamente o via mail e ci sono tutti i contatti per la parte amministrativa e didattica del corso. Gli esami per ogni modulo li ho svolti comodamente da casa e comprendono sia test a risposte multiple che domande aperte e esercizi pratici su pazienti teorici.

A esami finiti ho iniziato a compilare la tesi e potevo spedirla ogni volta che volevo, per farla correggere dal relatore che è stato scelto precedentemente.

L’unico motivo per cui sono dovuta andare fisicamente in università è stato l’esame finale generale orale e la discussione della tesi.

Dopo questa descrizione del corso vorrei darvi la mia opinione sull’utilità, sulla didattica, sulla piattaforma e università che ha erogato il mio master.

Eccovi qua una bella e tipica lista di pro e contro di questo master secondo la mia personalissima e soggettiva opinione.

PRO CONTRO
E’ online, comodità 100%. Costoso. 3200 euro al pari di un master dove ho lezioni frontali.
Perfetto per una lavoratrice. Il livello di conoscenza che acquisiamo dal master varia a seconda della nostra voglia di studiare. Probabilmente tutti riescono a passare il master ma non tutti ne escono masterizzati. Capite cosa intendo?
Piattaforma molto intuitiva e con tutte le istruzioni. I professori non mi conoscevano e mi hanno visto la prima volta all’esame finale e alla discussione della tesi. Ero un numero e dopo essermi impegnata molto, ho fatto difficoltà nel percepire quella soddisfazione che tutti ci aspettiamo dalla conclusione di un percorso.
Segreteria reattiva e disponibile. Oltre al relatore la tesi viene passata al vaglio da un correttore automatico di plagio. Un incubo vero.
Livello di didattica di qualità. Se arrivi fuori corso anche solo di un mese paghi una penale.
Materiale fornito esaustivo.
E’ impossibile dare gli esami senza aver almeno letto tutto perché i moduli sono enormi.

 

Questi sono i pro e i contro del mio anno da masterizzanda, ma credo che la valutazione più importante di un corso sia la sua utilità post, la sua applicazione a livello lavorativo.

QUANTO MI E’ STATO UTILE NELLA PRATICA QUOTIDIANA? NE E’ VALSA LA PENA DI SPENDERE TEMPO E DENARO?

La mia risposta è un SI pieno.

Penso che ogni integrazione, ogni hobby, ogni nozione in più che impariamo sia utile se non nel lavoro nella vita, se l’argomento ci stuzzica.

Questo master mi ha dato la giusta conoscenza per ampliare e aggiornarmi su argomenti che sono diversi ma paralleli al mio lavoro. Prima di esso mi mancava un pezzo del puzzle.

Ho trovato come integrarlo al mio lavoro, per ora senza monetizzarlo, ma non si sa mai. Grazie al master, ho potuto rivolgere il mio blog e le mie pagine social sulla strada che più mi piace, cioè alimentazione, stile di vita e salute orale.

I pazienti sono contenti di ricevere attenzioni e consigli ad ampio spettro e anche i colleghi e odontoiatri mostrano interesse e curiosità. Tutto questo si traduce in soddisfazione personale, nuove collaborazioni, progetti vari e una visione del lavoro più ampia, non solo legata allo studio dentistico.

Non bisogna comunque dimenticarsi che più strade apriamo, più impegno, dedizione, tempo e denaro dovremo investire per mantenerle in un buono stato. Insomma se ne vale la pena o no dipende solo da noi.

Spero di essere stata esaustiva.

Dott. ssa Alessia Morelli

iscriviti alla newsletter di tartaronline

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA NEWSLETTER