Sono Chiara Fabrizi, vostra collega Dott.ssa in Igiene Dentale, vi presento il libro “Il sorriso del mio bambino” una lettura che spero possa essere di aiuto per i pazienti e per il professionista.

L’idea mi è venuta con la nascita di mio nipote: volevo supportare e informare al meglio mia sorella nella cura dell’igiene orale di suo figlio. La necessità si è poi riflessa nella mia pratica clinica, dove ho iniziato a dedicare tempo per informare le neo mamme (ma anche i neo papa’ sempre più attivi e protagonisti nel ruolo).
Mi sono resa conto che vengono informati sull’allattamento, sulla gestione del bambino nelle varie fasi, sullo svezzamento, ma di denti e salute orale conoscono davvero poco.
In una seduta di igiene orale professionale facevo fatica ad informare su tutto quello che c’era da sapere per la cura della bocca dei loro bambini, considerando poi che erano lì per prendersi cura prima di tutto del loro cavo orale. Ho pensato allora di creare un libro il più completo possibile con foto e approfondimenti che mi supportasse in questa informazione di salute orale pediatrica che ritengo tanto importante quanto poco diffusa.

Per mia esperienza, quando da professionista ti rivolgi ad un genitore è importante essere estremamente precisi per aiutarli a fare chiarezza tra le numerose informazioni che possono sentire nei contesti più disparati. Ho per questo voluto coinvolgere una dietista Dott.ssa Verdiana Ramina, una logopedista Dott.ssa Eleonora Biagetti e una pedodonzista Dott.ssa Michela Gavazzi per dare un supporto quanto più completo al genitore tramite una vera e propria rete di professionisti appartenenti a più ambiti. Il loro coinvolgimento è stato per me arricchente e ho scoperto anche io concetti nuovi. La prefazione è stata invece curata dalle disponibilissime Dott.sse Tatiana Rizzati e Denise Calzolari.

Abbiamo deciso di coinvolgere per quanto riguarda il ricavato del libro un’associazione benefica che si occupasse proprio delle mamme e dei bambini, così che l’acquisto del libro supportasse un ulteriore missione oltre quella del messaggio di prevenzione.

Il progetto è quello del CUAMM che, concentrandosi nei Paesi Africani con il progetto “PRIMA LE MAMME E I BAMBINI”, ha l’obiettivo di dare un servizio di trasporto gratuito, per le visite prenatali e la possibilità di partorire in strutture adeguate con il supporto fondamentale di personale qualificato.

Inoltre all’interno del testo sono presenti una password e un QR code che danno la possibilità di accedere a dei contenuti multimediali, tutorial realizzati con il prezioso supporto di colleghe igieniste dentali (tra cui le Dott.sse Denise Calzolari e Gaia Madaschi), stampe scaricabili da utilizzare con il bambino come il diploma per aver abbandonato il ciuccio e articoli scritti da professionisti pediatrici che non parlano solo di igiene orale.

 

COME PROCEDERE ALL’ACQUISTO DEL LIBRO?
Attraverso il sito www.ilsorrisodelmiobambino.it è possibile procedere all’acquisto tramite l’e-commerce di Ventura Edizioni. Può essere acquistato inoltre nei principali store online e fisicamente in libreria su ordinazione. 

La Curasept e Colgate hanno abbracciato il progetto fornendo, gratuitamente dalla loro linea baby, degli utilissimi presidi di igiene orale, questi sono inclusi nell’acquisto del libro, fino ad esaurimento scorte, compilando il form dedicato nel sito così da personalizzare il gadget in base alla fascia di età.

A supporto della divulgazione del progetto è stata creata anche una pagina Instagram @ilsorrisodelmiobambino e Facebook @ilsorrisodelmiobambino.

Il mio obiettivo, per quanto sicuramente ambizioso, è quello di riuscire a portare quanta più consapevolezza possibile tra i genitori con un strumento fruibile di comunicazione cartaceo, in merito ad un argomento così importante come la salute orale dei bambini. Ci tengo a sottolineare che questo non vuole essere un mio progetto personale, ma spero possiate sentirlo anche un po’ vostro come professionisti del settore. Se avete piacere di collaborare per i contenuti digitali nel sito qualsiasi approfondimento utile è ben accetto, basta proporsi nei canali social dedicati. 

Dott.ssa Chiara Fabrizi –  Igienista Dentale