Tutti dobbiamo iniziare da qualche parte. 

L’idea di creare qualcosa per voi è nata in seguito ai tantissimi dubbi che nascono post-laurea: qual è l’iter burocratico da seguire una volta laureati? Come devo procedere per essere in regola con la legge? 

Ecco qua un articolo che potrebbe aiutarvi.

Appena laureati ci troviamo davanti a quattro parole chiave molto importanti: albo, partita IVA, assicurazione e crediti ECM.

Per iscriversi all’albo bisogna andare al seguente link https://iscrizioni.alboweb.net/ selezionare la voce pre-iscrizione all’ordine TRSM-PSTRP e selezionare il riquadro registrati. Si andrà a scegliere l’ordine professionale della provincia per la quale si svolgerà prevalentemente il proprio lavoro. Si inseriscono i propri dati personali, allegato della carta d’identità, allegato del codice fiscale e certificazione di laurea scaricabile direttamente anche sul sito dell’albo. Si procede al pagamento dei diritti di segreteria di €36.00, si attende l’approvazione della pre-iscrizione poi si andrà a compilare la domanda d’iscrizione. Sulla domanda d’iscrizione bisogna apportare una marca da bollo da €16.00 poi scannerizzarla e caricarla sul portale come allegato. La data della marca da bollo deve essere anteriore alla data della domanda d’iscrizione. In seguito, andrà versata una tassa di concessione governativa €168.00 (il modulo da compilare si può trovare in posta: modulo numero 8003).  Si procede con il pagamento dell’iscrizione al vostro ordine, ogni ordine professionale ha la sua tassa ed il rinnovo di quest’ultimo è annuale.

La partita IVA conviene aprirla a gennaio, serve a identificare un contribuente e si tratta di un codice a undici cifre. Per aprire partita IVA bisogna scegliere un buon commercialista che si occupi della nostra professione e che segua il nostro operato a trecentosessanta gradi.             

I costi dipendono dal commercialista scelto e cosa facciamo fare a quest’ultimo. Bisogna poi scegliere a quale regime appartenere, regime forfettario o regime ordinario. Il regime forfettario ha un limite di fatturazione annua di €65.000 incassati, verrà tassato il 78% poiché il regime forfettario prevede una percentuale forfettaria di abbattimento del fatturato che non viene tassata, nel nostro caso con il codice ATECO numero 869029 che rispecchia la nostra professione ‘‘altre attività paramediche indipendenti’’ è il 22%. 

Il regime ordinario è per chi supera il €65.000 annui di fatturazione e la tassazione si divide in scaglioni IRPEF. Il pagamento delle tasse avviene in due rate annuali, ricordo che il primo anno in cui viene aperta partita IVA non vi arriverà nessun pagamento da effettuare. 

I pagamenti possono essere effettuati in un’unica soluzione o rateizzati e si eseguono tramite un pagamento F24 compilabile sul sito della propria banca o con IBAN consegnato al commercialista scelto. 

Parlando di assicurazione sanitaria, essa è indispensabile ed ogni studio la richiede al professionista. L’albo offre la possibilità di usufruire di un’assicurazione ad un costo agevolato. Se desiderate appoggiarvi ad un’altra assicurazione potete rivolgervi a qualsiasi ente che gestisca polizze assicurative.

I crediti ECM sono crediti formativi di aggiornamento che bisogna accumulare obbligatoriamente in tre anni. Il professionista sanitario deve aggiornarsi e i corsi che permettono di acquisire crediti ECM ci guidano nella nostra formazione.

 

Per maggiori informazioni potete scaricare il pdf con tutti i passaggi e con le risposta alle domande più frequenti in merito alla burocrazia post laurea.

PDF DELLA GUIDA ALLA BUROCRAZIA POST LAUREA

Per qualsiasi dubbio/informazione scrivetemi una e-mail a r.rusumarina@gmail.com oppure contattatemi sulla mia pagina Instagram @marinarusudh

In bocca al lupo a tutti e non esitate a contattarmi per qualsiasi difficoltà sarò lieta di aiutarvi!

Come ci si prepara ad un colloquio di lavoro? Cosa scrivere sul curriculum? Ecco qui l’articolo che abbiamo scritto sull’argomento.

iscriviti alla newsletter di tartaronline

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA FAMOSA NEWSLETTER DI TARTARO! AGGIORNAMENTI, CONTENUTI ESCLUSIVI E CODICI SCONTO DEDICATI! Tutti i giovedì contenuti nuovi! 

Dott.ssa Rusu Marina – Igienista Dentale

Nata a Bacau in Romania nel 1995 e laureata in Igiene Dentale presso l’Università Milano-Bicocca. Svolgo la professione in diversi studi nella provincia Bergamo. Amo tantissimo il mio lavoro e sto cercando di combinare le mie passioni per ottenere un buon risultato nella prevenzione orale.